Scuola

La necessità di asili puliti

Asili puliti

Mantenere gli asili puliti e igienici è alla base della cura dei più piccoli. I bambini, che non comprendono ancora l’importanza dell’igiene e della pulizia personale, possono diffondere ogni tipo di germe. Durante la loro curiosa esplorazione del mondo, possono contribuire inconsapevolmente alla diffusione di malattie anche gravi. Mantenere un asilo nido pulito e sicuro per loro può essere una sfida, ma è senza dubbio un dovere. Con alcune accortezze si può essere in grado di garantire un ambiente igienico e sicuro a ogni bambino.

Nei mesi appena trascorsi si è tornati a parlare della bronchiolite, una grave patologia che colpisce i bambini sotto i due anni e periodicamente ricompare in forma epidemica. Dal sito dell’Ospedale Pediatrico Bambin Gesù di Roma apprendiamo:

La bronchiolite è un’infezione virale acuta che colpisce il sistema respiratorio dei bambini […]. L’agente infettivo più coinvolto (nel 75% circa dei casi) è il virus respiratorio sinciziale (VRS) ma anche altri virus possono esserne la causa (metapneumovirus, coronavirus, rinovirus, adenovirus, virus influenzali e parainfluenzali). L’infezione è secondaria a una trasmissione che avviene primariamente per contatto diretto con le secrezioni infette. La fase di contagio dura tipicamente da 6 a 10 giorni. L’infezione interessa bronchi e bronchioli innescando un processo infiammatorio, aumento della produzione di muco e ostruzione delle vie aeree con possibile comparsa di difficoltà respiratoria.

Sebbene nei paesi occidentali la prognosi sia generalmente ottima, l’infezione da VRS è causa di mortalità 9 volte superiore all’influenza stagionale nei primi 6 mesi di vita. Essa costitueisce la principale causa virale di decesso infantile.

Un insidioso pericolo

Lo scorso inverno si è verificata, in tutto il Nord e Nord-Est Italia, una vera e propria epidemia. Il virus si è diffuso a macchia d’olio. Si suono svuotati gli asili e riempiti i reparti pediatrici, mettendo sotto pressione il sistema ospedaliero.

Sono proprio gli asili nido uno dei luoghi principali della diffusione, tanto da spingere Gian Vincenzo Zuccotti, preside della facoltà di Medicina dell’Università Statale e primario dell’ospedale dei bambini di Milano, a dichiarare:

«Sicuramente le prossime settimane saranno delicate e, proprio per questo motivo, consiglierei ai genitori di non mandare i figli al nido, almeno per un breve periodo, perché la vita di comunità favorisce la diffusione del virus».

Eliminare completamente virus e altri agenti patogeni è un’utopia, ma mantenere elevati standard igienici può aiutare a prevenire l’insorgere di epidemie. Se poi parliamo di bambini molto piccoli, supervisionare e curare l’igiene loro e dei luoghi che frequentano è imprescindibile.

Bambini puliti in asili puliti

Il modo migliore per prevenire la diffusione dei germi è assicurarsi che i bambini si lavino le mani regolarmente e in particolare prima di mangiare, dopo aver mangiato, dopo aver usato il bagno e dopo aver giocato. Avere sempre con sé un flacone di disinfettante per mani, facendo in modo che i piccoli non possano raggiungerlo, è un ottimo modo per incrementare la pulizia.

Giocattoli igienizzati

I bambini amano giocare e condividere. I giocattoli puliti sono una parte fondamentale di un asilo nido pulito e avranno un grande impatto sulla salute dei bambini. I peluche possono trattenere germi, allergeni e polvere, e sono difficili da pulire. Sarebbe meglio evitarli, preferendo giocattoli con superfici in plastica, che meglio si prestano a operazioni di igienizzazione frequenti. Laddove sia indispensabile avere dei peluche, una soluzione semplice per la loro sanificazione è quella di lasciarli in congelatore, all’interno di buste di plastica, per 4-5 ore. Questo è generalmente a uccidere acari della polvere e germi. Pulire regolarmente i giocattoli e fare una pulizia profonda una volta al mese aiuterà a fermare la diffusione dei germi.

Pulizie programmate

Tutte le superfici di un asilo nido richiedono l’efficacia di prodotti professionali per mantenere la massima pulizia. Dai tappeti, ai pavimenti, ai bagni, alle piastrelle, alle finestre, alle maniglie delle porte, ogni superficie è potenzialmente habitat di germi e batteri. Effettuare pulizie approfondite e regolari è il modo migliore per prevenire l’insorgere di situazioni pericolose per i più piccoli.

——————————————

Lotus Global System è al fianco di imprenditori, manager e dirigenti per aiutarli a valutare i rischi e suggerire soluzioni per l’igiene e la sicurezza cucite sui bisogni del cliente, offrendo il miglior rapporto qualità-prezzo e la massima attenzione al contenimento dei costi di gestione.

Per ricevere una consulenza senza impegno, contattaci adesso. Siamo presenti sul territorio in Sicilia, ma operiamo in tutta Italia.

LGS – Soluzioni professionali per l’igiene e la sicurezza dei luoghi di lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.