Uffici

Migliorare la qualità dell’aria negli uffici

Uffici qualità aria

Trascurare la qualità dell’aria gli uffici può avere un grave impatto sociale. La pratica – sempre più diffusa e utile a migliorare le performance energetiche – di costruire o ristrutturare gli edifici limitando il più possibile le infiltrazioni d’aria dall’esterno ha avuto conseguenze inaspettate. Secondo un documento del Ministero della Salute:

La Sindrome dell’edificio malato (Sick building syndrome – SBS) indica un quadro sintomatologico ben definito, che si manifesta in un elevato numero di occupanti edifici moderni o recentemente rinnovati, dotati di impianti di ventilazione meccanica e di condizionamento d’aria globale.

Sebbene i sintomi di questa sindrome siano lievi e si risolvano in poche ore (o alcuni giorni nel caso dei sintomi cutanei), alcuni studi hanno rilevato un calo di produttività e di conseguenza un elevato impatto socio-economico in presenza di SBS. Impedire l’ingresso di aria fresca ha degli effetti collaterali: i sistemi di ventilazione possono diffondere batteri e muffe, soprattutto nel caso in cui vengano trascurati. Anche le abitudini e gli stili di vita dei dipendenti possono influenzare l’aria di un ufficio. Ad esempio, peli di animali domestici e fumo di sigaretta possono attaccarsi agli indumenti, arrivando a saturare l’aria degli spazi chiusi.

Come fare allora a prevenire i danni causati dalla SBS a salute e profitti? Tre semplici accortezze possono fare la differenza.

Pulizia

Una meticolosa cura dell’igiene permette di innalzare la qualità dell’aria, limitando la diffusione di patogeni e l’accumulo di polvere. Mantenere scrivanie, bagni e pavimenti puliti riduce inoltre la circolazione di allergeni, prevenendo episodi di asma e altri sintomi respiratori o cutanei.

Cura del sistema di condizionamento e ventilazione

La pulizia periodica, da attuarsi con prodotti specifici, di tutti i dispositivi che filtrano e rimettono in circolo l’aria è indispensabile. Anche nel caso di edifici che permettano il ricambio dell’aria, trascurare l’igiene e la manutenzione dei climatizzatori significa esporsi al rischio di diffusione di patologie anche gravi, come la legionellosi.

Purificazione dell’aria

Infine, dotarsi di dispositivi per il filtraggio e la sanificazione dell’aria riduce il rischio di infezioni virali. Sono presenti sul mercato purificatori che utilizzano i raggi UV per eliminare virus e batteri dall’aria prima di reimmetterla in circolo.

In definitiva, l’igiene si rivela sempre uno degli elementi fondamentali della sicurezza sul lavoro. Dedicare la giusta attenzione alla routine di pulizia è indispensabile per salvaguardare la salute di clienti e dipendenti, nonché per mantenere elevati standard di produttività.

——————————————

Lotus Global System è al fianco di imprenditori, manager e dirigenti per aiutarli a valutare i rischi e suggerire soluzioni per l’igiene e la sicurezza cucite sui bisogni del cliente, offrendo il miglior rapporto qualità-prezzo e la massima attenzione al contenimento dei costi di gestione.

Per ricevere una consulenza senza impegno, contattaci adesso. Siamo presenti sul territorio in Sicilia, ma operiamo in tutta Italia.

LGS – Soluzioni professionali per l’igiene e la sicurezza dei luoghi di lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.