Focus sui Prodotti

Asciugamani in carta vs. JAD

Asciugamani in carta

Non tutti sanno che dietro a un semplice gesto come l’utilizzo di un asciugamani a getto d’aria (JAD) si nasconde una rivoltante realtà. Partiamo da un dato tanto eloquente quanto sconcertante: il 95% degli adulti non si lava le mani abbastanza a lungo da eliminare virus e batteri. Immaginiamo adesso cosa succede mettendo le mani bagnate – e non adeguatamente igienizzate – sotto a un forte getto d’aria. Virus e batteri utilizzano le micro particelle d’acqua come vere e proprie navette per spostarsi e diffondersi nell’ambiente circostante alla ricerca di un ospite su cui attecchire. Sotto la spinta di uno JAD gli agenti patogeni possono spostarsi istantaneamente fino a due metri di distanza, rimanendo sospesi nell’aria fino a 15 minuti, per poi depositarsi e proliferare sulle superfici o nelle mucose di un ignaro passante.

Asciugamani in carta vs. JAD

Cerchiamo di inquadrare l’entità del problema. Secondo una ricerca dell’Università di Leeds (Regno Unito), nei bagni privi di asciugamani in carta è presente una quantità considerevolmente maggiore di batteri fecali resistenti agli antibiotici rispetto ai bagni che forniscono asciugamani monouso. Così, dopo l’utilizzo di uno JAD si possono trovare sulle mani percentuali sensibilmente più alte (fino al 42%) di germi e batteri. Utilizzando asciugamani in carta non si ritrova la stessa concentrazione di microrganismi. E ancora, all’interno degli asciugamani ad aria sono presenti patogeni pari a 48 volte quelli che si trovano sulla tavoletta di un wc. Parliamo di batteri fecali, intestinali e virus che, oltre a provocare disgusto, possono mettere a serio rischio la salute delle persone.

Va da sé che gli asciugamani in carta costituiscono una scelta enormemente più sicura rispetto agli JAD. Inoltre, gli asciugamani ad aria vengono installati perché sembrano costituire un vantaggio economico. Tuttavia la costante pulizia e manutenzione necessarie per mantenerli efficienti finiscono per annullare qualsiasi presunto risparmio.

Un’esperienza di asciugatura personale è più igienica di un dispositivo di asciugatura condiviso e gli asciugamani di carta sono più versatili: dal pulirci quando ci versiamo qualcosa sul vestito ad asciugarci il viso. Infatti, il 90% degli utenti dice di preferire bagni in cui sono presenti asciugamani monouso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.