Uffici

Rischi di un ufficio sporco

Rischi di un ufficio sporco

La salute e la sicurezza sul lavoro hanno evidenti ricadute e i rischi di un ufficio sporco sono anche di natura economica. Ridurre i rischi igienico-sanitari attraverso la pulizia periodica degli uffici minimizza l’incidenza dei giorni di assenza per malattia. Giorni che gravano sulle spalle dei lavoratori, delle aziende e di tutta la società.

Ufficio: rischi per la salute legati alla scarsa igiene

Non pulire correttamente o regolarmente un ufficio potrebbe renderlo rapidamente malsano. Consideriamo il tempo che i dipendenti trascorrono sul luogo di lavoro: otto ore al giorno per almeno cinque giorni alla settimana. Ne consegue che un ufficio sporco può essere l’ambiente perfetto per il propagarsi di malattie e infezioni, dalla semplice influenza stagionale a patologie anche più gravi. Mantenere puliti gli uffici assicura meno giorni di assenza per malattia e una più alta produttività.
Oltre al pericolo biologico della diffusione dei germi, in un ufficio con cattive condizioni igieniche possono insorgere:

  • Asma – una condizione respiratoria che può diventare anche grave. Causa sofferenza nella respirazione e relativo affaticamento generale. Lavorando in un ufficio sporco, le persone che soffrono di asma possono ritrovarsi a respirare polvere e muffa, che possono causare pesanti reazioni avverse.
  • Allergie – mentre è noto che la stagione delle allergie si colloca durante i mesi primaverili, un ufficio sporco può farla durare tutto l’anno. Muffa, spore, polvere e polline possono permanere negli ambienti di lavoro se non si esegue una pulizia adeguata.
  • Eczema – questo tipo di condizione si manifesta con un’irritazione, prurito, arrossamento e secchezza della pelle. Diversi batteri e virus possono causare una reazione e il contatto con acari della polvere e muffe.

Valutazioni dei rischi economici

Buone condizioni di lavoro innalzano la produttività, migliorando la qualità dei prodotti e dei servizi. Tuttavia, per un’azienda non è sempre facile individuare i costi legati alle malattie e agli infortuni sul lavoro. Questo avviene perché spesso non si conoscono i benefici potenziali di una buona gestione della sicurezza e della salute. In verità, i benefici portati dal miglioramento dell’ambiente lavorativo non sono sempre chiaramente quantificabili. Nondimeno sicurezza e salute sul lavoro influiscono sul rendimento di un’azienda in molti modi, per esempio:

  • Lavoratori sani producono di più ad un livello di qualità migliore.
  • Meno malattie indotte dal lavoro significano meno assenze per malattia, e questo porta costi inferiori e meno interruzioni nel processo produttivo.
  • Un ambiente di lavoro ottimale per le necessità lavorative porta una produttività maggiore, una qualità migliore e meno rischi per la sicurezza e la salute.
  • La riduzione di infortuni e di malattie significa meno danni e rischi più bassi dal punto di vista della responsabilità.

Conclusioni

Quando si parla di migliorare le condizioni di lavoro, ci sono due protagonisti chiave: il lavoratore e soprattutto l’azienda. Il lavoratore è responsabile per un sano e sicuro comportamento; l’azienda per una politica di mantenimento e di miglioramento della sicurezza e della salute.
Per combattere la cattiva igiene e mantenere il personale sano è consigliabile affidarsi a dei professionisti.

——————————————

Lotus Global System è al fianco di imprenditori, manager e dirigenti per aiutarli a valutare i rischi e suggerire soluzioni per l’igiene e la sicurezza cucite sui bisogni del cliente, offrendo il miglior rapporto qualità-prezzo e la massima attenzione al contenimento dei costi di gestione.

Per ricevere una consulenza senza impegno, contattaci adesso. Siamo presenti sul territorio in Sicilia, ma operiamo in tutta Italia.

LGS – Soluzioni professionali per l’igiene e la sicurezza dei luoghi di lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.